Home » Come posso prendere la misura della sella per il cavallo?

Come posso prendere la misura della sella per il cavallo?

by My Selleria

Quante volte ci è capitato di non sapere da dove cominciare? Che si tratti di una sella inglese o americana, il primo consiglio è quello di guardarsi intorno, e si ha la possibilità, farsi prestare da amici e conoscenti le loro selle, per capire intanto quali caratteristiche cerchiamo per la nostra nuova sella.
In base alla disciplina che vogliamo scegliere, dobbiamo sapere su che sella orientarci.
Per quanto riguarda le selle inglesi, esistono in commercio diversi tipi di selle universali, dove per poterle adattare a cavalli diversi è possibile sostituire l’archetto con uno che abbia un’apertura per il garrese più appropriata. Ogni specialità prevede la sua sella: salto ostacoli, dressage, polo, cross country, caccia, galoppo, endurance, amazzone. Queste variano per la profondità del seggio e dei quartieri, l’ampiezza del garrese, e lo sviluppo dei cuscini. Le aperture più comuni si distinguono in Narrow, Medium Narrow,Medium, Medium Wide, Wide ed Extra Wide.
La misura della sella, che sia per monta western o monta inglese, va inoltre scelta in base alle esigenze del cavaliere. Esistono seggi da 13’’ e 14’’ adatti a pony e bambini. Successivamente si passa al  seggio da 15’’, che è indicato per bambini e ragazzi fino ai 55-60 kg per un altezza di max 180 cm. Fino agli 80 kg è raccomandata una sella con seggio 16’’ (il seggio più comune e più facile da trovare), mentre oltre gli 80 kg, e/o altezze superiori ai 180 cm è consigliabile un seggio 17’’. Oltre questi parametri può essere utile spostare la scelta su un seggio 18’’, che non sempre risulta disponibile per molti modelli. Tra una taglia e l’altra, può esserci lo sviluppo misura di mezzo pollice, quindi 15 ½, 16 ½ e 17 ½ .
Tantissime tra le selle sul mercato attuale, specialmente quando si opta per un modello economico, hanno misure standard. Questo permette che la sella possa  andar bene per la gran parte dei cavalli, a patto che però questi non abbiano garresi particolari. Un garrese stretto, pronunciato o basso, richiede un apertura della camera garrese apposita. La camera garrese standard ha un’apertura di 32.
Solitamente per le selle americane ci sono diversi gullet. Se si ha un cavallo arabo, o con la stessa struttura morfologica, quindi con un garrese molto magro o stretto è necessario cercare una sella che abbia un arcione adatto, altrimenti si rischia facilmente di poterlo fiaccare, lesionando quindi pelle e muscolatura del cavallo. Lo stesso criterio vale anche per il cavallo che possiede spalle e garrese molto ampi e aperti.  Le aperture del garrese più comuni si distinguono in diverse famiglie, che variano per la misura in pollici e l’apertura :

  • Semi quarter 6” ½, solitamente 90°.
  • Regular dal 5” ¾ al 6”, solitamente 90°.
  • Full quarter dai 6” ¾ fin oltre i 7”, con apertura dai 90 ai 94°.
  • per alcuni casi molto rotondi è possibile optare per un extra full quarter, ancora più ampia, come nei casi per Haflinger che portano un 7” ½ o Draft 8” (entrambi maggiori ai 94°).
  • Le Arabians invece usano solitamente un gullet con misure dal 6” ½ al  6” ¾.

Sempre per le selle western, è importante tenere presente nella scelta anche la lunghezza della schiena del cavallo. Nel caso avessimo un cavallo con la schiena corta o la groppa molto tonda, sarà consigliata la scelta di una sella con gonne tonde (round skirt) per evitare di fiaccare i quarti e limitare i movimenti durante il lavoro.
Le selle western variano molto di forme e caratteristiche in base alle disciplina per cui sono state pensate e sviluppate: da reining, barrel, endurance, roping, cutting, show, o trail. Oltre alla forma e inclinazione del seggio, varia l’inclinazione e lo sviluppo dello swell e fork.
Le skirt (chiamate comunemente gonne) possono essere tonde (Round), quadrate (Square), grandi  (Big) o a farfalla (Butterfly).
Per essere sicuri di non sbagliare è possibile misurare l’ampiezza del garrese aiutandoci col “garresometro” o un con un metodo un po’ più fai da te, costruendo la sagoma del garrese con un semplice filo di ferro, oppure ritagliando la sagoma su un cartoncino. Con questi riferimenti, rivolgetevi alla vostra selleria di fiducia, non potrete sbagliare con un po’ di aiuto.  Resta sempre possibile far personalizzare e far creare su misura la sella adatta per cavallo e cavaliere. Inoltre sul mercato è disponibile una grandissima scelta tra cuscini ammortizzanti specifici, alzapaletta, salva garrese e sottosella adatti ad evitare fiaccature e pressioni errate.
SELLE INGLESI
SELLE WESTERN

Ti potrebbero interessare anche

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy