MySelleria Blog
Data: 6 maggio 2013 | Categoria: Guida Recinti Elettrici

Realizzare un recinto elettrico per gatti ha lo scopo di dissuadere l’animale domestico nel caso in cui invade la proprietà del vicino oppure si voglia delimitare un’area per renderla non accessibile al gatto o per altri scopi.

L’impulso elettrico è innocuo sia per il gatto sia per l’uomo, la bassissima frequenza che viene emessa in maniera alternata serve quindi per dissuadere l’animale.

 

COSA SERVE PER REALIZZARE LA RECINZIONE ELETTRICA PER GATTI:


Data: 16 maggio 2011 | Categoria: Guida Recinti Elettrici

La RECINZIONE ELETTRICA PER CANI è un ottimo sistema per delimitare un’area, per esempio coltivata, dall’intrusione di cani o da altri animali di taglia piccola. Allo stesso tempo però può essere utilizzata per circoscrivere un’area dove il cane all’interno può correre liberamente evitando il rischio che scappi.

Il set completo che noi proponiamo sul nostro negozio online è composto da indispensabili accessori per poter installare la recinzione elettrica. Ovviamente per esigenze di recinti più grandi è possibile richiederci ulteriori accessori aggiuntivi.

Di seguito vi proponiamo lo schema di montaggio del recinto elettrico per cani e una breve guida per l’installazione.


Data: 19 aprile 2011 | Categoria: Guida Recinti Elettrici

Dolore = energia o tensione?

Non bisogna confondere la tensione (= la lunghezza della scintilla) con l’energia (= il dolore prodotto dall’impulso). Ad esempio, un potente elettrificatore di rete e un piccolo elettrificatore a pila possono avere la stessa tensione di 10.000 V ma produrre un’energia molto differente…il primo farà indubbiamente più male del secondo! Il rapporto tra tensione, energia e dolore può essere descritto mediante il seguente esempio, per il quale è necessaria una biglia, un peso di 5 kg e una cavia! A 10 cm dal terreno, con il braccio sollevato all’altezza massima, la cavia lancia sul proprio piede la biglia e poi il peso da 5 kg. In entrambi i casi, la tensione è rappresentata dall’altezza della caduta. L’energia è il prodotto dell’altezza per il peso lasciato cadere… Il dolore, è la sensazione provata dalla cavia!


Data: | Categoria: Guida Recinti Elettrici

Per realizzare una recinzione elettrica per cervi bisogna tener conto dei seguenti accessori e componenti:

L’ALTEZZA DEI FILI

Per difendere un terreno dall’intrusione dei cervi è consigliato mettere cinque fili, L’altezza dal suolo consigliata è di 50cm per il primo filo e di 75 cm per il secondo, 100 cm per il terzo, 125 cm per il quarto, 150 cm per il quinto filo elettrico. La distanza dei paletti di sostegno può variare da un minimo dai 5m a 10 metri a seconda delle caratteristiche del terreno, se presenta dossi, cunette, curve ecc;